La Storia

Già dal 1935 esisteva la “Casa dei Bambini” in via Ruffini a Milano, gestita dalle Suore Domenicane della Beata Imelda.
In seguito Michelangelo Virgillito donò la villa di piazza Ferravilla alle Suore e le aiutò a trasformarla, nel 1952, nell’attuale “Casa dei Bambini”. Questa iniziativa permise di assicurare alle bimbe della “Casa delle Orfanelle Madonnina del Duomo” ad Oggiono, affidate alle Suore, il sostentamento quotidiano nonché una risposta ai bisogni educativi, culturali, religiosi.

Inizio anno scolastico 2021/2022.

Comunico  alcune notizie utili per l’inizio del nuovo anno... leggi di più